Il portale di informazioni sulla Svizzera

Il portale di informazioni sulla Svizzera

Your Gateway to Switzerland

Le lingue della Svizzera

Segnale bilingue tedesco / francese di una fermata d'autobus a Bienne (nuova finestra)

Segnale bilingue tedesco / francese di una fermata d'autobus a Bienne© swissworld.org

Un avviso nelle quattro lingue nazionali: tedesco, francese, italiano e rumantsch (nuova finestra)

Un avviso nelle quattro lingue nazionali: tedesco, francese, italiano e rumantsch© swissworld.org

La Svizzera ha quattro lingue nazionali, ma la loro distribuzione sul territorio non è omogenea.

Tedesco

Il tedesco è di gran lunga la lingua più parlata in Svizzera: In 19 dei 26 cantoni della Confederazione la lingua più diffusa è il dialetto svizzero tedesco.

Francese

Il francese è parlato nelle regioni occidentali del paese, la cosiddetta "Svizzera romanda" o "Romandia". Quattro cantoni sono completamente francofoni: Ginevra, Vaud, Neuchâtel e Giura. In tre cantoni si parlano francese e tedesco: Berna, Friburgo e Vallese.

Italiano

L'italiano è parlato nel canton Ticino e in quattro valli del canton Grigioni: Mesolcina, Calanca, Poschiavo e Bregaglia.

Rhaeto-Rumantsch (Rumancio)

Il romancio è parlato solo nel cantone trilingue dei Grigioni insieme al tedesco e all’italiano. Il romancio, come l’italiano e il francese, è una lingua con radici latine. È parlato solo dallo 0,5% dell’intera popolazione svizzera.

Altre lingue

I numerosi stranieri che abitano in Svizzera hanno portato con sè le proprie lingue che sommate per numero di parlanti hanno ormai superato sia il romancio sia l'italiano. Il censimento del 2000 ha mostrato che, con l’1,4%, la lingua serbo-croata rappresentava il maggiore gruppo linguistico straniero.

Le lingue in Svizzera

Le lingue in Svizzera
Fonte: Ufficio federale di Statistica 2002  
Tedesco 63,7%
Francese 20,4%
Italiano 6,5%
Romancio 0,5%
Altre 9 %

Link a siti esterni