Il portale di informazioni sulla Svizzera

Il portale di informazioni sulla Svizzera

Your Gateway to Switzerland

Philippe sbriga le faccende domestiche in un luogo idilliaco

Questo sono io

Nome
Philippe

Età
33

Domicilio
Villars-sur-Glâne

Dialetto/lingua
Francese e un po' di tedesco


Questa è casa mia

Come ci vivi?
Vivo in affitto in un 4 locali all'interno di una palazzina quasi nuova; il quartiere è tranquillo e familiare.

Ho un balcone da cui mi posso godere uno splendido panorama sulle prealpi, e soprattutto sul Moléson, una magnifica e mitica cima della regione.

Sebbene l'autostrada scorra vicino, non la sento. Vedo il treno quando passa, in tutta discrezione; quasi, infatti, non lo si vede.

Le voci dei bimbi, il cinguettìo degli uccelli e il suono dei campanacci delle mucche, fanno parte del mio paesaggio sonoro. Piuttosto piacevole!

Come ti sei installato?
E' la mia dolce metà che si occupa della decorazione, composta di vecchi mobili ereditati dai suoi nonni, di pezzi recuperati e  di qualche elemento nuovo. Nulla di costoso, perché ci piace il cambiamento. Gli elettrodomestici sono un po' vecchiotti ; ma prima di cambiarli vorrei che rendessero l'anima. Aspetto il momento con impazienza :-))


Ecco come mi vesto

Qual è il tuo vestito preferito?
Mi piace indossare un simpatico T-Shirt e una piccola giacca con cappuccio per proteggermi dai mattini freddi.
Indosso prevalentemente jeans

Come ti descrivono i tuoi amici?
Affidabile, fedele, preciso, retto, sorridente, simpatico e dal senso dell'umorismo nero.


Così mangia la Svizzera

Che cosa non manca mai nel tuo frigorifero?
I resti dei corsi della mia dolcezza (insegna cucina)!

Una bottiglia d'acqua del rubinetto, birra, mayonnaise, gruyère, vacherin, verdura e burro...

Qual è il tuo cibo prediletto?
Pasta alla salsa "Maggi" (una specie di salsa che richiama la salsa di soja).

Qual è la specialità svizzera che preferisci?
Che domanda? La Fondue, naturalmente!

Del resto dalle nostre parti si dice:
"Una settimana senza Fondue è una settimana andata male"!


La Svizzera in movimento

Per andare da un punto A a un punto B, utilizzo più spesso...
La mia auto per le lunghe distanze e il mio scooter per quelle più corte.

I trasporti pubblici sono molto (troppo) cari.

Come trascorri il tuo tempo libero?
A tu per tu con il mio computer, creo musica elettronica. Poi corro, sbrigo le faccende domestiche, guardo la TV e vado a trovare gli amici.

In Svizzera quali sono per te gli eventi culturali più importanti?
La storia della città di Friburgo è appassionante, specialmente la città-bassa, animata ogni inverno dal carnevale che mi permette di ritrovare tutte le mie vecchie conoscenze; insomma tutti riuniti  intorno ad una festa gigantesca che può durare 5 giorni consecutivi!


Questa è la Svizzera

Che cosa significa per te "tipicamente svizzero"?
Discrezione, precisione, pulizia, l'apertura delle persone dietro un'apparenza chiusa.

Che cosa c'è in te di "tipicamente svizzero"?
Pulizia impeccabile e precisione sono qualità che trovo spesso nelle mie azioni senza rendermene  conto...deve essere nei geni! :-))

In che cosa per te la Svizzera è moderna e innovativa?
E' spesso in prima linea in molti campi. Rispetto a quanto succede negli altri paesi, mi pare che il nostro sistema politico sia il più moderno, perlomeno il più efficace.