Il portale di informazioni sulla Svizzera

Il portale di informazioni sulla Svizzera

Your Gateway to Switzerland

Economia

Un settore d’importanza capitale

La Paradeplatz di Zurigo (nuova finestra)

La Paradeplatz di Zurigo rappresenta il cuore simbolico della piazza finanziaria elvetica. E’ lì che hanno sede gli istituti bancari più prestigiosi del Paese. Qui hanno sede tre istituti di credito svizzeri molto noti.© swissworld.org

Dopo montagne e formaggio, la terza immagine che viene istintivamente in mente alla maggioranza delle persone quando pensano alla Svizzera, è indubbiamente quello legate alle banche. E non deve sorprendere: il settore finanziario riveste un’importanza capitale per la Svizzera. Contribuisce per oltre il 10 % alla creazione del valore dell’economia elvetica. Alla fine del 2011 il numero di impieghi (a tempo pieno) generati direttamente da banche, assicurazioni e altri istituti finanziari, aveva raggiunto la cifra di circa 211 000, ovvero oltre il 6 % della popolazione attiva del Paese.

La nozione di piazza finanziaria viene generalmente rapportata a centri urbani quali New York o Londra, caratterizzati da una fitta rete di banche, società finanziarie, borse, compagnie assicurative o ancora camere di commercio internazionale. Vi si concentra una moltitudine di servizi finanziari di diversa natura. I principali poli della piazza finanziaria svizzera sono Zurigo e Ginevra, ma anche le piazze finanziarie di Basilea e del Ticino sono rilevanti.

Attori e servizi

Le banche sono gli attori principali della piazza finanziaria elvetica. L’attività privilegiata è la gestione patrimoniale, un settore in cui le banche svizzere eccellono a livello mondiale: nella classifica dei 10 più grandi gestori patrimoniali al mondo figurano anche tre banche svizzere. A fine 2011 il patrimonio gestito dalle banche in Svizzera era pari a 5300 miliardi di franchi. Per quanto riguarda la gestione transfrontaliera di patrimoni di clienti privati, la Svizzera è addirittura il primo attore mondiale (vedi tabella sotto), con 2100 miliardi di attivi in gestione, pari a una quota di mercato del 27%.

Secondi protagonisti della piazza finanziaria, gli assicuratori. Nel 2011 hanno realizzato circa il 70% del volume dei loro premi all’estero, segno di un alto livello di internazionalizzazione anche in questo settore. La riassicurazione attiva, attività che consiste, per un assicuratore, di assicurare altre società assicurative, è diventata il loro campo d’azione prediletto. In materia di riassicurazione, la Svizzera occupa a livello mondiale il quarto posto.

A parte questo, paragonata su scala internazionale, la piazza finanziaria svizzera ha conquistato una posizione importante nel quadro del mercato delle valute, delle materie prime e della gestione di fondi. Gioca però un ruolo marginale nei settori della gestione dei fondi di investimento, della gestione istituzionale del patrimonio, della banca di investimento, della banca commerciale e dei servizi bancari alle aziende.

Paragone internazionale

Nel confronto internazionale  l'importanza della piazza finanziaria svizzera  supera di gran lunga l'importanza demografica del Paese.

La tabella qui sotto indica quali sono i più grandi gestori di patrimonio al mondo.

Quota degli averi della gestione a livello internazionale del Private Banking, 2011

Quota degli averi della gestione a livello internazionale del Private Banking, 2011
Fonte: Boston Consulting Group, 2012  
Svizzera 27%
Regno Unito 25%
Lussemburgo 6%
Caraibi 13%
Singapore e Hong Kong 13%
Stati Uniti d’America 8%
Altri 8%

Siti correlati